Noi Sammarinesi su Alkemico ed i giochi

La Lista Civica Noi Sammarinesi, un Movimento politico giovane, con appena 3 anni di vita e con un’età media di poco superiore ai 42 anni, è e vuole essere, insieme al Patto per San Marino, non solo una leva per il cambiamento di passo di questo Paese che ha estrema necessità di riappropriarsi dei propri valori, della propria immagine e della propria indipendenza, ma un movimento di persone e di idee rivolto al futuro e in particolare al sociale ed ai giovani. E proprio perché giovani, ci sentiamo di tutelare i giovani: sia quella larghissima parte di essi che stanno crescendo nel migliore dei modi e rappresentano il futuro di questa Repubblica, sia quella piccola parte che oggi vive un pò ai margini, al fine di creare le migliori condizioni per la loro aggregazione ed integrazione alla pari con il primo gruppo.
Abbiamo voluto organizzare oggi questa Conferenza Stampa per esprimere la nostra soddisfazione per gli evidenti risultati che da qualche tempo si vanno consolidando proprio su queste linee. Come è ormai noto il Congresso di Stato, nella seduta di ieri, lunedì 15 giugno 2009, ha revocato la patente d’esercizio alla “S.r.l. International Brand Agency”, salita tristemente alle cronache per il legame con la catena di distribuzione “Alkemico”, dove, attraverso negozi e un apposito sito di distribuzione via internet, commercializzava prodotti cosi detti “da sballo”. Apprezziamo molto sia la tempestività dell’intervento (solo ai primi giorni di questo mese il Segretario di Stato Marco Arzilli, facente parte di questo Movimento, aveva annunciato l’interesse per questa sgradevole vicenda), sia le motivazioni presenti in Delibera: >.
Oggi è anche però un’occasione per ricordare altri provvedimenti, per i quali abbiamo già avuto modo di esprimere la nostra compiacenza: parliamo della revoca licenza alla società “S.r.l. Affari d’Oro” del 2 febbraio 2009 e la più recente revoca alla “S.p.a. C.I.O. (Central Information Office)” del 4 maggio 2009.
Quella di ieri, cioè la cancellazione del connubio “Alkemico – Repubblica di San Marino”, è quindi un terzo, importante provvedimento che il Segretario Marco Arzilli, unitamente ai colleghi di governo, ha portato avanti con coraggio e determinazione. Altri atti del medesimo Segretario Arzilli, e sono tanti, compresi quelli che hanno meno pubblicità, sono tutti importanti per il raggiungimento dei nostri scopi di esistenza, traducibili nel “bene per il Paese e per il Suoi Cittadini”.
Ricordiamo anche, perché ancora una volta si tratta di un argomento legato ai giovani, la nostra insoddisfazione ed amarezza per la bocciatura, avvenuta nel corso della Seduta Consigliare dello scorso 04 marzo 2009, dell’Istanza d’Arengo per la realizzazione di un centro polifunzionale per i giovani, istanza da noi fortemente sostenuta allora e fortemente desiderata ancora oggi, nei suoi intendimenti, perché riteniamo tale opera di basilare importanza.

Brevemente, un riferimento alla mia nomina, sempre di ieri da parte del Congresso di Stato, in seno al C.d.A. della Giochi San Marino, per la quale, ci risulta, qualcuno dell’opposizione ha già avuto modo di lamentarsi, chiamando in causa le storiche prese di posizione dei componenti questo Movimento nel confronto dei giochi. Ebbene, tale scelta, se accettata, è perché è stata ritenuta necessaria perché il tutto venga svolto nel massimo della legalità, della correttezza e della trasparenza. Guarda caso, anche questo settore dei giochi, se condotto nel giusto alveo di garanzie per il quale stiamo lavorando da sempre, è un provvedimento che guarda in modo particolare ai giovani.
In buona sostanza, il messaggio è: “no all’uso di sostanze stupefacenti, no all’alcool e no al gioco d’azzardo”.
Gabriele Gattei /Coordinatore Noi Sammarinesi

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy