San Marino. XXXII Concerto di Santo Stefano

SAN MARINO. Sabato 26 dicembre alle 16.30 alla Chiesa di Sant’Antimo, in  Piazza Grande a Borgo Maggiore si terrà il tradizionale Concerto di Santo Stefano, uno dei più attesi dal pubblico della musica classica sammarinese, giunto alla sua XXXII edizione.

Il programma del concerto prevede musiche dedicate  a “Felix Mendelssohn”, compositore romantico, considerato insieme a Mozart uno dei geni della musica. Verranno eseguite: la Sinfonia in Re minore scritta all’età di circa 12 anni e il Concerto n.1 per violino e orchestra in Re minore, anch’esso scritto all’età di 13 anni; composizioni da cui emerge tutta la gioia, positività, “felicità” giovanile. Completa il programma un pezzo sacro, un Salve Regina, scritto a 15 anni, dove emerge una sensibilità cristallina ed un gusto per la melodia serena e profonda. 

Ad interpretare questo programma, la Camerata del Titano diretta dal maestro Augusto Ciavatta con la straordinaria partecipazione del soprano Laura Catrani e del violinista Angelo Cicillini.  Laura Catrani è una giovane soprano riminese, capace di unire musicalità ed espressività teatrale nell’affrontare generi e stili diversi, con una predilezione per il repertorio barocco e settecentesco, ma anche per la musica del Novecento e contemporanea, sia in veste puramente canora, sia di cantante-attrice.

Il concerto è in favore della Croce Rossa Sammarinese.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy