San Marino. PDCS e RETE-MDSI su Commissione Finanze, Aqr e Centrale Rischi

SAN MARINO. Una ‘rana dalla bocca larga’ presente in Commissione Finanze nella seduta segreta di lunedì 6 febbraio 2017 ha, come afferma il PDCS, riferito al quotidiano l’Informazione di San Marino alcuni dei temi trattati durante l’incontro con i vertici di Banca Centrale. Ma la stessa ‘fonte’ avrebbe dichiarato il falso asserendo che (…) “nell’OdG presentato si chiedeva, tra le altre cose, “di rivedere i criteri dell’Aqr”. (…) 
Per questo il PDCS ha reso noto l’ordine del giorno presentato dalla Coalizione San Marino Prima di Tutto.

Anche RETE e MDSI intervengono assieme sulla seduta della Commissione Finanze, sottolineando come “la richiesta inserita nel nostro ODG di attivare la centrale dei rischi entro febbraio è stata respinta. Abbiamo quindi chiesto di rendere pubblici i criteri con i quali l’AQR sia stata applicata, ma anche questa richiesta è stata bocciata.”

E ribadiscono: (…) Ci pare il minimo che le scelte strategiche per il rilancio del sistema finanziario non avvengano senza un dibattito democratico che tenga conto dei risultati delle attività dell’AQR e della Centrale Rischi e degli scenari prospettati. Anche questo elemento era contenuto nel nostro Ordine del Giorno proposto ma bocciato. (…)

Leggi comunicato PDCS

Leggi comunicato RETE-MDSI

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy