San Marino. PSD: “I conti pubblici sono quelli già conosciuti”

SAN MARINO. Anche il Partito dei Socialisti e dei Democratici dopo Rete, Pdcs e Adesso.sm, interviene in seguito alla serata ‘A porte aperte’ nella quale la coalizione di Governo, Adesso.sm, ha snocciolato lo stato di salute dei conti pubblici.

(…) “Dopo il pathos creato dall’anticipazione di chissà quali verità nascoste, lo stato dei conti pubblici è esattamente quello discusso e palesato più volte nel corso di diversi aggiornamenti durante l’ultima legislatura. Infatti i dati divulgati ieri sera come se fossero inediti, sono contenuti nel Programma Economico 2017 discusso la scorsa estate, in particolare per quanto riguarda il debito pubblico, e i dati su introiti IGR già forniti almeno una volta all’anno, quelli sulla liquidità pubblicati più volte. (…)

(…) Peraltro non sfugge a nessuno che quasi metà della coalizione vincente era nel passato esecutivo e che risulta abbastanza incoerente prenderne le distanze vista la corrispondenza di persone e movimenti politici. Serve a poco ripetere dati già noti e vaticinare disastri da parte di chi governa, serve invece esprimere quali linee politiche mettere in campo per evitare il peggio e anzi dare sviluppo. Auspichiamo che maggioranza e governo attuali pongano velocemente fine a questa fase di propaganda, simile a quella della campagna elettorale, e che si discuta di come affrontare in maniera strutturale alcune vicende sulle quali anche il FMI si è espresso al termine della visita a San Marino nelle ultime settimane (…).

Leggi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy