San Marino. Incontro Abs: tenute fuori le telecamere, una ‘idiozia’

SAN MARINO. L’altro giorno (giovedì 16 febbraio)  ha avuto luogo al Palace Hotel di Serravalle  l’incontro organizzato dall’Associazione Bancaria Sammarinese  con i dipendenti del settore banche per illustrare il progetto di gestione diretta degli Npl (crediti deteriorati)  proposto dalla stessa  Abs e che “verrà presentato ufficialmente il prossimo 17 marzo” , come si è appreso da San MarinoRtv. Nell’occasione l’emittente  di Stato aveva  informato di non potere  resocontare l’evento perché ai suoi giornalisti è stato impedito di accedere alla sala.  Addirittura è stato impedito di riprendere la sala con le telecamere. 

Oggi San Marino Rtv ritorna sul caso con un articolo a firma, se non andiamo errati, di Carlo Romeo, il Direttore: “Lasciare fuori la troupe che in due minuti avrebbe fatto il suo lavoro, riprendendo qualche immagine (del tutto innocua, almeno presumibilmente) e poi sarebbe uscita dalla sala è una idiozia mediatica.
Le soluzioni, in questi casi, le conoscono persino gli studenti del primo anno di una qualsiasi Scuola di Giornalismo, quindi inutile soffermarcisi. Diritto di tutti non volere la stampa ma non ci si può poi lamentare se le notizie riportate non corrispondono alla verità, a meno che di non assumere in redazione il Mago Otelma“. 

La gente ha diritto di sapere quando le banche restitueranno i soldi  già ricevuti dallo Stato e se è vero che ne chiederanno ancora.

Da ultimo c’è il commissariamento Asset Banca, una banca con cui la Associazione Bancaria Sammarinese, se non andiamo errati, è legata a filo doppio

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy