San Marino. Conformarsi a indicazioni Moneyval e Gafi: in CGG voto unanime

SAN MARINO. Conformarsi alle indicazioni degli organismi internazionali – Moneyval e Gafi – in tema di contrasto al terrorismo e al riciclaggio e confermare il percorso virtuoso intrapreso. Per questi obiettivi il Consiglio Grande e Generale ha espresso in seduta notturna lunedì 20 febbraio 2017 voto unanime, incaricando i Capitani Reggenti e il Collegio Garante della Costituzionalità, di farsene portavoce.

(…) Il Consiglio grande e generale quindi “ribadisce la volonta’ della Repubblica di San Marino di essere conforme alle indicazioni di organismi internazionali, in primis Moneyval e Gafi, e di tenere fermi i principi espressi dalla normativa di adeguamento agli standard internazionali- prosegue l’ordine del giorno- chiede nel rispetto dell’autonomia del Collegio garante, con ossequio che gli Eccellentissimi Capitani Reggenti si facciano portavoce dell’indirizzo del Consiglio grande e generale presso le istituzioni preposte”. (…)

Spazio poi alle istanze d’Arengo. In seduta notturna, ieri, e’ stata approvata l’istanza n.2, ovvero la richiesta dei cittadini per permettere la raccolta fondi di associazioni benefiche durate i funerali. Nessuna deliberazione (pareggio) invece per l’istanza n.1 “per la libera scelta del luogo in cui celebrare i funerali”. Respinta invece l’istanza n.9 “per l’abolizione della giornata del sabato scolastico delle scuole di ogni ordine e grado”.

In mattinata, martedì 21 febbraio 2017, e’ stata respinta con 29 voti contrari, 22 a favore e un astenuto l’istanza n.10 “perche’ siano adeguate le normative vigenti in tema di limiti della soglia olfattiva e perche’ la popolazione sia informata circa le modalita` di monitoraggio della salute”.

Infine, e’ iniziato il dibattito dell’istanza d’Arengo n.11 in favore della realizzazione di un parcheggio multipiano in piazzale Campo a Borgo Maggiore. A causa dell’interruzione anticipata della seduta, per l’impegno che la Reggenza deve adempiere alla luce dell’ordine del giorno approvato ieri notte, il dibattito è ripreso oggi pomeriggio.

Leggi i lanci dell’Agenzia Dire

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy