San Marino. Conferenza stampa SSD

Nella giornata odierna, giovedì 23 febbraio 2017, si è tenuta presso la Sala Stampa di Palazzo Pubblico la conferenza stampa di Sinistra Socialista Democratica.
Presenti Vanessa D’Ambrosio, Marina Lazzarini e il Capogruppo Consiliare, Giuseppe Maria Morganti.

Vanessa D’Ambrosio presenta la serata prevista per domani sera, venerdì 24 febbraio 2017 dalle ore 18:30 presso il Kursaal: “Questa serata è un momento per ritrovarci e fare il punto sul percorso fatto fino ad oggi e delineare le prossime tappe. Al momento politico, si lascerà poi spazio ad una serata conviviale. Questo evento – prosegue la D’Ambrosio – è importante in previsione dell’Assemblea Organizzativa che faremo a breve.”

“L’Assemblea Organizzativa è per noi molto importante perché ci darà una prima organizzazione, appunto, che ci porterà con i dovuti tempi, alla creazione di un soggetto unico. Nei tempi dovuti perché se noi (gruppo consiliare) siamo già un’unica entità, vogliamo che questa coesione diventi ovvia anche nella nostra “base”. Il percorso di SSD è quello giusto, ce lo hanno detto gli elettori, e quindi è su questa strada che proseguiremo determinati.”

Arriva poi il punto sul Consiglio Grande e Generale; prende la parola il Capogruppo Morganti che ricorda la vicenda del Collegio Garante: “Gli Eccellentissimi Capitani Reggenti si sono comportati in modo ineccepibile; nessuno nell’Aula ha messo in dubbio l’importanza e l’indipendenza dei vari organi dello Stato, ma un comportamento simile raramente è accaduto nella storia di San Marino; siamo rimasti molto male del rifiuto del Collegio Garante.” Marina Lazzarini fa il punto sulle Istanze d’Arengo votate in Aula: “Per le Istanze d’Arengo abbiamo dimostrato che la scelta che abbiamo fatto come coalizione ha pagato: non vincolare maggioranza e programma sui temi etici, ma lasciare libertà per rispettare le diverse sensibilità. È tempo di dialogo, di confronto e dal confronto è venuta fuori anche la posizione sull’ora di religione. Siamo molto soddisfatti.”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy