Rimini. Beccato con 50 chili di hashish, l’ex re della notte in cella in Francia

Manuel Spadazzi – RIMINI. Da Rimini alla Spagna, per farsi una nuova vita e tenersi lontano dai guai. Ma nei guai, alla fine, c’è finito lo stesso G. P., sorpreso a Perpignan, in Francia, con un furgone carico di droga. Avevano oltre 50 kg di hashish, lui e un giovane amico moldavo, S.V., quando sono stati fermati il 25 giugno scorso nella città francese vicino al confine con la Spagna. E l’imprenditore riminese sta già scontando in un carcere francese la pena (patteggiata) di due anni e mezzo inflittagli dal giudice. E’ uno dei ragazzi della Rimini bene, P.. Imprenditore nome, di buona famiglia, il quarantunenne ha alle spalle un passato come gestore e collaboratore di famosi locali a Rimini. (…) l’imprenditore potrebbe ottenere gli arresti domiciliari, ma anche in quel caso li dovrebbe scontare in Francia. Si stanno valutando tutte le possibili strade da percorrere. Nel frattempo P. resterà in cella, a scontare la sua pena. Una dura batosta per il giovane imprenditore, ricascato nel vizio della droga.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy