San Marino. Meteo: miglioramento nei prossimi giorni, dal 1-2 ottobre nuovo peggioramento in arrivo

SAN MARINO. Il flusso nordorientale collegato ad un minimo presente sull’est Europa e il blocco anticiclonico ad ovest stanno creando i presupposti per questa fase di maltempo che si protrarrà anche nella giornata di oggi, lunedì 25 settembre quando nuove piogge interesseranno il Titano.

Da domani, martedì 26 settembre, il tempo tenderà lentamente a migliorare e le schiarite si faranno via via più prolungate anche se non mancheranno ancora nuvole e inizialmente locali rovesci, questo a causa della permanenza di correnti instabili settentrionali / nordorientali che scorrono in quota. Queste correnti inoltre manterranno la temperatura sotto la media stagionale, la minima viaggerà ancora attorno ai 10-11°C e la massima tra i 17-19°C.
La presenza del sole, soprattutto tra giovedì 28 e sabato 30 settembre, quando il miglioramento andrà consolidandosi, favorirà un aumento termico nelle ore centrali della giornata.
I dati di oggi però ci descrivono un imminente peggioramento legato al motore instabile atlantico, un’estesa perturbazione farà il suo ingresso nel Mediterraneo centrale tra 1-2 ottobre dando inizio ad una nuova fase di maltempo. Le conferme di questo nuovo sistema depressionario le daremo nel corso dei prossimi aggiornamenti.

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy