San Marino. Stroncato da un malore a soli 55 anni sul lungomare di Rimini

Mario Gradara – Il Resto del Carlino: ‘Non riesco a parlare, mi sento male’: cicloturista muore sul lungomare / Paolo Musci, 55 anni, stroncato da un malore a Rivazzurra

SAN MARINO. “Non riesco a parlare, aiutatemi perché sto male”. Ha fermato la sua bicicletta da corsa all’altezza del bagno 108, in viale Regina Margherita a Rivazzurra, di fronte all’ex colonia Enel. Erano circa le 10,30 di ieri mattina quando un 55enne di San Marino, Paolo Musci, sposato con una figlia 25enne, residente a Borgo, già direttore della Centrale del Latte del titano, si è sentito male mentre pedalava sul lungomare. Un malore letale. Hanno cercato di soccorrerlo alcuni commercianti ed esercenti della zona, chiamando il 118. Per primo un immigrato bengalese: “Stava male, credo al cuore, non riusciva quasi a parlare, poveretto”, racconta. L’ambulanza coi sanitari – chiamata dal ciclista stesso perché il bengalese non riusciva a spiegare con esattezza dove fosse necessario intervenire – è arrivata nel giro di pochi minuti. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy