San Marino. Consiglio Grande e Generale, sfiorata la rissa

SAN MARINO. Alta tensione durante la seduta del Consiglio Grande e Generale. Secondo quanto riferito da San Marino RTV, si sarebbe addirittura sfiorata la rissa. A scaldare gli animi dei consiglieri soprattutto il tema delle banche, con particolare riferimento alle indagini al momento in corso. Durante la seduta, riferisce sempre San Marino RTV, sarebbero volate parole pesanti tra Roberto Ciavatta (RETE) e Jader Tosi (Civico 10). La seduta del Consiglio Grande e Generale è stata presieduta dagli Ecc.mi Capitani Reggenti, Matteo Fiorini e Enrico Carattoni.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy