Rimini. Manca il sangue per il vaccino: “Antitetanica introvabile in farmacia”

Il Resto del Carlino : Manca il sangue per il vaccino: «Antitetanica introvabile in farmacia» / Odissea per acquistarne una dose: sette tentativi a vuoto su otto

RIMINI. LA RISPOSTA dei farmacisti è sempre la stessa: «L’antitetanica? Mi dispiace, l’abbiamo finita. Per le urgenze dovete rivolgervi all’ospedale». Anche a Rimini, così come nel resto d’Italia, il farmaco utilizzato per la profilassi in caso di ferite sembra essere diventato introvabile. Un’emergenza a livello nazionale, già denunciata nei giorni scorsi da un servizio in tv di «Striscia la Notizia». La penuria sarebbe dovuta in realtà a una carenza di sangue e conseguentemente di plasma, che ha drasticamente ridotto la produzione del vaccino. L’Agenzia Italia del Farmaco, nel frattempo, ha già concesso le autorizzazioni per le importazioni in deroga dall’estero. Abbiamo contattato 8 farmacie della provincia (4 a Rimini e 4 negli altri Comuni). Risultato: soltanto in una di esse è stato possibile trovare l’antitetanica (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy