San Marino. Gli Ecc.mi Capitani Reggenti in visita alle comunità di Liguria e Piemonte

SAN MARINO. Gli Ecc.mi Capitani Reggenti, Matteo Fiorini e Enrico Carattoni, hanno fatto tappa in Liguria e Piemonte per fare visita alle comunità sammarinesi locali. 

[C.S.] Gli Ecc.mi Capitani Reggenti, Matteo Fiorini e Enrico Carattoni, si sono recati in visita, nei giorni scorsi, alla Fratellanza dei Sammarinesi della Liguria e alla Famiglia dei Sammarinesi del Piemonte e Valle D’Aosta. A Genova e a Torino, ai Capitani Reggenti e alla delegazione al seguito sono state riservate una calorosa accoglienza e una splendida ospitalità, e gli incontri, organizzati rispettivamente dal Presidente della Comunità della Liguria, Marina Barulli, e dal Presidente della Comunità del Piemonte, Bruno Ugolini, si sono svolti in un clima di grande fratellanza e condivisione. I Capitani Reggenti hanno visitato il luogo natio di Don Bosco (Castelnuovo Don Bosco) dove oggi sorge un centro museale, meta di numerosi visitatori che desiderano rendere omaggio al Santo, alla sua attività evangelica, di così alto valore sociale. Nell’occasione, la Ecc.ma Reggenza è stata ricevuta dal Sindaco di Castelnuovo, Giorgio Musso, e da Don Edoardo Serra, noto a molti Sammarinesi che ricordano con particolare affetto e grande stima per la sua presenza presso la Parrocchia di Murata, al quale hanno espresso apprezzamento e gratitudine per l’importante opera svolta a San Marino dalla comunità dei Salesiani. Accompagnati dal Sindaco Carlo Della Pepa e dall’Assessore alla Cultura di Ivrea, Andrea Benedino, i Capitani Reggenti hanno anche visitato la mostra “Storie di non indipendenza”, organizzata presso il Museo della Carale di Ivrea dagli artisti sammarinesi Rita Canarezza e Pier Paolo Coro. Al termine della visita, la Reggenza ha espresso sentimenti di viva gratitudine anche al Console a Genova, Valentina Maiani e al Console a Torino, Leila Vincenti 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy