San Marino. Meteo: continua il flusso di aria fredda da nord, gelate ed episodi di instabilità

SAN MARINO. Il quadro meteorologico, che ha caratterizzato questo Dicembre, rimane invariato anche nei prossimi giorni, il vortice ciclonico presente sull’Artico continua ad inviare masse di aria gelida verso la penisola italiana e San Marino, dove dunque la temperatura si manterrà sotto la media anche durante questa  settimana, con valori di temperatura minima ben al di sotto dello zero e diffuse gelate al mattino.
L’entrata di aria fredda nelle prime ore di martedi 19 dicembre provocherà annuvolamenti diffusi e rischio di qualche veloce e breve acquazzone e rovescio nevoso fino a quote basse che dal mare si porteranno verso l’entroterra riminese, San Marino e coste emiliano-romagnole.
Nella giornata di mercoledi 20 dicembre permarranno venti freddi nordorientali con residua nuvolosità e rovesci sparsi piovosi e nevosi ma innocui dal mare verso l’entroterra, nel complesso comunque le schiarite prevarranno.
Da giovedì 21 a sabato 23 dicembre il tempo tenderà a migliorare,
la temperatura aumenterà leggermente e il sole prevarrà sulle nuvole, ci attendono anzi belle giornate con cielo terso.
Da confermare invece l’arrivo di una nuova sciabolata artica tra domenica 24 dicembre e lunedi 25 dicembre che potrebbe nuovamente riattivare condizioni di instabilità sulle regioni adriatiche, Romagna e Marche con rischio di passaggio di nuvole e precipitazioni piovose e nevosi a quote basse. Ovviamente è ancora presto per le conferme e le smentite, suggeriamo di seguire i prossimi aggiornamenti.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy