Grande successo per la presentazione del volume “Città di San Marino”

SAN MARINO. Tantissime persone al Kursaal per la presentazione di “Città”, il capitolo conclusivo della monumentale collana” Storia dei Castelli della Repubblica di San Marino”, promossa da Ente Cassa di Faetano e Gruppo Banca di San Marino. Molto apprezzata anche la mostra con tutte le opere d’arte realizzate per le copertine. Si conclude così un progetto che fin dall’inizio ha voluto essere una storia dei sammarinesi e dunque una narrativa nuova della Repubblica stessa.

[c.s.] L’abbondante nevicata non ha spento l’entusiasmo per la presentazione del nono volume della collana Storia dei Castelli della Repubblica di San Marino, Città. Con la serata si è coronato un percorso partito nove anni fa da un’intuizione della Leasing Sammarinese – condivisa e fatta propria con entusiasmo dall’Ente Cassa di Faetano e dalla Banca di San Marino – divenuta una collana di storia locale che, nella bella cornice di un Kursaal gremito, ha festeggiato il suo compimento tra la gente e le vie della capitale, Città.

Ospite della serata è stato il Professor Ercole Sori, che da molti anni dirige il Centro Sammarinese di Studi Storici dell’Università di San Marino. Nel suo intervento Sori ha ripercorso i contenuti del volume mettendo in luce la profondità e la vastità dei contenuti – che spaziano tra storia e architettura, arte e funzioni religiose, aspetti naturalistici  e tanto altro – lodando sia la lungimiranza della committenza che la tenacia del curatore nell’aver portato  a compimento un’opera di questa portata

Girolamo Allegretti, responsabile scientifico della collana, ha voluto sottolineare  come quest’opera desideri accompagnare i sammarinesi nel riappropriarsi della loro storia: “Siamo partiti dai campi e dalle stalle, frequentando fiere e mercati, le botteghe delle arti e merci, le funzioni religiose, i riti istituzionali, la sala del Consiglio e gli studi dei notai, entrando nelle case dei benestanti e dei nobili, abbiamo interiorizzato – e cercato di raccontare – una storia di lavoro tenace e di testarda volontà d’indipendenza”. Continua Allegretti “Siccome però non la Repubblica ma la Città, e anzi il Castello di Città, era il tema di questo volume, abbiamo dovuto districare il nesso strettissimo fra lo Stato e la sua capitale occupandoci dalla vita urbana nella sua quotidianità, e del tessuto urbano nel suo farsi, e dell’interazione non di rado problematica fra il dentro-le-mura e il fuori-le-mura, restituendo così lo spessore storico che meritano a borghetti e campagne (queste peraltro di poco nota ma incredibile bellezza) che la storiografia di Stato ha sistematicamente ignorato.”

Maurizio Zanotti, Presidente dell’Ente Cassa di Faetano ha voluto ribadire anche a nome di Banca di San Marino e Leasing Sammarinese che “questa collana vuole essere anzitutto un omaggio ai nostri Castelli, luoghi ove siamo nati ed ai quali ci lega un’appartenenza non solo materiale ma soprattutto spirituale, fatta di legami e di affetti, di volti e di ricordi, di relazioni e di avvenimenti che segnano la nostra vita.”

Concludendo il Presidente ha ricordato come la data della presentazione, il 20 dicembre, coincida con la data di fondazione della Cassa Rurale di Faetano nel 1920: “Non solo quindi oggi celebriamo il nostro “compleanno” ma avviamo anche il conto alla rovescia verso l’Anno del Centenario: un traguardo importante che chiude 100 anni di storia, di passione, di solidarietà e di impegno a servizio della comunità sammarinese e al tempo stesso ci proietta nel nostro secondo secolo di vita.

 I numeri

La collana si compone di nove volumi, per 2.550 pagine totali di cui un terzo scritto dal curatore Girolamo Allegretti, metà da 64 autori coinvolti per competenze specifiche, il resto riservato a rubriche, apparati, documenti, immagini.

Complessivamente la collana rappresenta un polittico di nove quadri, che ha voluto essere fin dall’inizio, capitolo dopo capitolo, una storia dei sammarinesi e dunque una narrativa nuova della Repubblica stessa.

Il libro “Città” può essere richiesto presso tutte le filiali di Banca di San Marino, insieme al calendario sammarinese 2018 dedicato a Valerio Adami, l’artista che disegnato la copertina del libro.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy