San Marino. Matteo Ciacci citato su Rai Uno durante “L’Eredità”

La SerenissimaMatteo Ciacci citato su Rai Uno durante “L’Eredità”

SAN MARINO. Matteo Ciacci, per qualche minuto, ha potuto godere di ampia visibilità nella fascia preserale di Rai Uno. L’altro giorno, infatti, il nuovo Capitano Reggente è stato citato l’altro giorno durante una puntata de “L’eredità”, game show televisivo in onda dal 2002 che prevede una sfida tra sette concorrenti in diverse prove, fino ad arrivare alla proclamazione del vincitore della puntata che potrà così accedere alla fase finale del gioco, denominata la “Ghigliottina”.

Nella manche “L’una o l’altra”, in cui ogni concorrente deve rispondere a una domanda con due opzioni di risposta per evitare  l’eliminazione, il conduttore Carlo Conti ha domandato a uno dei partecipanti se, dal 1° aprile scorso, la Repubblica di San Marino può vantare il parlamentare più anziano d’Europa o il più giovane capo di Stato al mondo. Il concorrente, subito dopo, ha dato la risposta giusta, cioè che l’antica Terra della libertà ha Matteo Ciacci alla Suprema Magistratura per sei mesi: fino al prossimo 1° ottobre, il 27enne politico sammarinese ricoprirà il prestigioso ruolo di Capitano Reggente assieme a Stefano Palmieri.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy