Rimini. Si spoglia sul ponte di Tiberio e tenta di gettarsi nel vuoto

RIMINI. Grazzia Buscaglia, Il Resto del Carlino: 35enne, dopo essersi spogliata, voleva uccidersi/La Polizia la salva sul ponte

Chissà quali dolori profondi l’hanno spinta a salire sul parapetto del ponte di Tiberio e scegliere di buttarsi giù, facendola finita. Per sempre. Ma qualche angelo, stavolta senza ali, ma nascosto dentro una divisa da poliziotto, l’aveva tenuta d’occhio ed è riuscito ad afferrarla in tempo, prima che si lanciasse nel vuoto. Una storia, stavolta a lieto fine, quella di una trentacinquenne di origine romena, che è stata salvata in extremis, dagli agenti delle Volanti giovedì pomeriggio, poco prima delle 17. «Sono stufa di vivere, non ce la faccio più», aveva comunicato ai poliziotti che avevano cercato in tutti i modi di farla desistere dal suo insano obiettivo: morire.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy