San Marino. Il Titano ospita un evento culturale nel 70° dalla nascita dello Stato di Israele

SAN MARINO. Il Titano ospita un evento culturale nel 70° dalla nascita dello Stato di Israele.

[C.S.] Nel 70° anniversario dalla nascita dello Stato di Israele, l’Ambasciata israeliana accreditata ha scelto anche quest’anno San Marino per festeggiare l’importante ricorrenza.

Lunedì 18 giugno, a partire dalle ore 17.30, avrà luogo il ricevimento presso il Palazzo dei Congressi Kursaal.

L’apertura sarà affidata al trio “Gilad Ephrat Ensemble”, che intratterrà gli ospiti con lo spettacolo musicale “Rainbow of sounds and strings”. Gilad Ephrat, Noah Ayali e Keren Meira Tannenbaum sono tre giovani musicisti israeliani che incantano per la loro straordinaria maestria nel condurre il violino, il violoncello e il contrabbasso al limite delle loro capacità fisiche, svelando l’affascinante potenziale degli archi unito al suono melodioso della voce. Quello che scaturisce è un dialogo vitale ed esclusivo fra strumenti che si scambiano i ruoli di melodia e accompagnamento, capace di produrre un insieme dinamico, ritmato e fortemente emozionante.

Il gruppo, di recente composizione, è stato fondato da Gilad Ephrat, compositore e contrabbassista, autore e arrangiatore dei brani. Il primo  album, “Gilad Ephrat Ensemble”, risale al 2015, seguito da “Stockholm”, uscito ad inizio anno.

A conclusione del concerto si terrà il cocktail nel foyer del Palazzo.

L’iniziativa è promossa dall’Ambasciata di Israele in collaborazione con la Segreteria di Stato agli Affari Esteri e l’Associazione Musicale “Camerata del Titano”.

La partecipazione agli eventi è gratuita.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy