San Marino. Le dimissioni di Mularoni riaccendono lo scontro

SAN MARINO. La lettera di dimissioni di Riccardo Mularoni (Civico 10) da membro del Cda di Aapl riaccende lo scontro tra maggioranza e opposizione. E’ stato questo uno dei temi che hanno infiammato la seduta odierna del Consiglio Grande e Generale.

All’unisono i consiglieri di minoranza esprimono solidarietà nei confronti di Mularoni. Gian Matteo Zeppa, Rete, ritiene queste dimissioni imbarazzanti per la maggioranza, punta il dito contro la“cappa governativa” e contro “pressioni e ingerenze”. Per Alessandro Cardelli, Pdcs, la lettera del dimissionario è “la dimostrazione che non solo chi è in Consiglio non può dire la sua opinione, ma anche un libero cittadino”. Alessandro Mancini, Ps, chiede di respingere le dimissioni. Quindi Mimma Zavoli, C10, rivela di essere lei il consigliere citato di Mularoni, ma rinnega di avere esercitato pressioni politiche. Non solo: “Respingo le strumentalizzazioni su questa nomina da parte dei consiglieri di minoranza- replica- io e Mularoni abbiamo uno avuto scambio di vedute, che ha un pregresso che chi è intervenuto non conosce”. Alla fine l’Aula procede alla sostituzione di Mularoni con il nuovo candidato della maggioranza, Alessio Faetanini, che ottiene 29 voti a favore e 14 contrari.

Leggi il resoconto della seduta.

Sono intervenuti:

Marco Gatti, Pdcs 

Franco Santi, Sds per la Sanità 

Esame dell’articolato.

Articolo 1. Provvedimenti in materia di sospensione della pensione

Pasquale Valentini, Pdcs 

Mimma Zavoli, C10 

Francesco Mussoni, Pdcs 

Angelo Della Valle, Psd 

Jader Tosi, C10 

Alessandro Cardelli, Pdcs 

Iro Belluzzi, Psd 

Marica Montemaggi, C10

Franco Santi, Sds Sanità 

Su articolo 2 “Disposizioni transitorie”/ accolto emendamento Pdcs relativo alla retroattività della norma.

Francesco Mussoni, Pdcs 

Guerrino Zanotti, Sds Affari Interni 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy