San Marino. Lo Spazio Onofri ospita l’artista Marino Iotti

SAN MARINO. Personali di Marino Iotti fino al 13 luglio.

[c.s.] Lo Spazio Onofri presenta per la prima volta nella Repubblica di San Marino i lavori dell’artista Marino Iotti.

Si tratta di opere, spesso di grandi dimensioni, che dialogano con lo spazio, lo invadono e se ne appropriano; opere “sentimentali” perché è come se trattenessero in sè le “infinite vite” di chi le ha create.

Marino Iotti, nato a Reggio Emilia nel 1954, si dedica alla pittura fin da giovanissimo, dapprima rivolgendosi verso la pittura dal vero e allo studio del Novecento Italiano per poi arrivare gradualmente ad una pittura astratto/informale.

Un’incessante ricerca sempre in evoluzione, un gesto mai fine a se stesso, un lavoro meticoloso ed attento caratterizzano tutta l’opera di questo artista che crea le proprie opere utilizzando molteplici materiali come pigmenti puri, carte,  stoffe e pezzetti di legno che si fondono in densi spessori materici, in un equilibrio perfetto tra materia e colore.

Una ricerca continua dunque, mai forzata e sempre in divenire, uno studio appassionato dei sottili equilibri che il colore ed il segno possono ancora trasmettere.

Del suo lavoro si sono interessati: Claudio Cerritelli, Achille Bonito Oliva, Sandro Parmiggiani, Giuseppe Berti, Massimo Mussini, Francesca Baboni, Marinella Paderni.

Dopo tante mostre personali e collettive in Italia ed all’estero approda allo Spazio Onofri e ancora una volta… lo fa in grande stile!

L’appuntamento è per venerdì 22 giugno 2018 alle ore 18:30 in Viale Onofri 57 della Repubblica di San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy