Rimini. Droga express sotto l’ombrellone

Il Resto del Carlino : Droga express sotto l’ombrellone / Sentinelle con la radio sul lungomare e consegne sulla sabbia

RIMINI. DI GIORNO il paradiso, la notte un inferno. E’ il doppio volto della spiaggia di Rimini, zona del porto, in quella Marina centro da sempre fiore all’occhiello della città. Ma non è più così. La zona di battigia che va dall’ex Delfinario ai confini con il Grand Hotel, al calar del sole si trasforma in terra di conquista. In questo inizio di stagione di spacciatori e di giovanissimi vandali. Sono loro i nuovi padroni della notte, quelli che fanno il bello e il cattivo tempo in quella striscia di sabbia che va dal bagno due al sette. E i pusher sono tutti di origine africana: giovanissimi, vestiti secondi i dettami dei nuovi rapper, ed organizzati. Almeno così li hanno immortalati le numerose telecamere di video sorveglianza presenti nella zona (…) 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy