San Marino. Riportiamo il dibattito sui temi che meritano l’attenzione della politica e del Paese

SAN MARINO. Adesso.sm torna su Fondiss e critica le opposizioni.

[c.s.] Non che vi fosse motivo di dubitarne, ma con il trascorrere della data del 30 giugno e con il ritorno delle somme depositate in Banca Centrale nelle disponibilità di Fondiss, è ora chiaro a tutti che la profezia catastrofica che per mesi le opposizioni hanno propinato ai cittadini riguardo all’impiego di tali somme di denaro per l’acquisto di titoli spazzatura, sotto gli occhi compiacenti del Comitato per il Credito e il Risparmio, fosse palesemente infondata. (…)

Leggi il comunicato integrale.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy