San Marino. Scuola, la Csu boccia il decreto: “La mobilitazione sarà forte”

L’Informazione di San Marino : Scuola, la Csu boccia il decreto: “La mobilitazione sarà forte” / Il sindacato chiede al Governo profondi cambiamenti ai provvedimenti previsti

SAN MARINO. La Csu boccia drasticamente il decreto scuola del Governo e annuncia: “Se il Governo non ci ascolta all’inizio del prossimo anno scolastico scatterà la mobilitazione”. È il senso della lettera che le Federazioni Pubblico Impiego della Csu hanno inviato al segretario di Stato all’Istruzione e al direttore del dipartimento Istruzione. La lettera, che segue l’assemblea degli insegnanti rappresentanti sindacali di Csdl e Cdls, passa in rassegna tutte le proposte contenute nel provvedimento governativo e fa un lungo elenco di osservazioni che mettono in rilievo numerosi punti critici del provvedimento (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy