San Marino. Il Segretario Zanotti sui dati “snocciolati” dal Consigliere Ciavatta

SAN MARINO La Segreteria agli Interni sul contenuto dell’intervento in Aula del Consigliere Ciavatta (R.E.T.E.) in merito ad assunzioni nella PA.

Quando si parla di PA è facile fare demagogia, i dati snocciolati dal Consigliere Roberto Ciavatta necessitano di una lettura e di spiegazioni precise. Per fare demagogia bastano poche parole ma la realtà è più complessa.
La Segreteria di Stato agli Affari Interni intende esprimere doverose precisazioni a seguito dell’intervento del Consigliere Roberto Ciavatta in merito all’entità ed all’incidenza delle figure di responsabile nell’ambito del Settore Pubblico Allargato. La Segreteria di Stato si è confrontata con il Direttore della Funzione Pubblica avvocato Manuel Canti per fornire a tutti i cittadini gli elementi indispensabili a comprendere la realtà dei fatti.
Il Consigliere Ciavatta ha utilizzato le informazioni pubblicate sul sito ufficiale di statistica della Repubblica di San Marino www.upeceds.sm ma occorre meglio specificare la lettura degli stesi dati allo scopo di evitare la diffusione di una percezione della composizione delle risorse umane alle dipendenze dell’Amministrazione non conforme alla reale situazione di fatto. La lettura dei macro dati aggregati per finalità statistiche deve, infatti, essere accompagnata da informazioni di dettaglio necessarie ed imprescindibili per comprendere l’eterogeneità della struttura di ciò che chiamiamo Amministrazione.

Leggi il comunicato integrale

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy