San Marino. Una mano green al Centro Storico

SAN MARINO. Un progetto culturale per un turismo sostenibile.

[c.s.] Per ora non vogliono anticipare granché i protagonisti Geminiani e Zanotti, ritratti in questa simpatica ed emblematica immagine dai tanti significati possibili. Luciano Zanotti, presidente di A.E.R.sm (Associazione Energie Rinnovabili San Marino) e Gabriele Geminiani, artista e project manager, stanno realizzando un evento che andrà in scena il prossimo autunno nel centro storico e che ha come titolo San Marino Green Party. Si tratta di una serie di incontri che avverranno presso le principali strutture alberghiere e di ristorazione in Città, aperti a cittadinanza e operatori turistici saranno caratterizzati da un momento informativo su tematiche “green” e da uno successivo di puro intrattenimento ludico-gastronomico-musical-performativo sempre allineato al tema. Un format neonato ma già in evoluzione, che guarda al 2019 per un suo ambizioso sviluppo e che ha come parole chiave Centro storico / Patrimonio dell’Unesco / Turismo sostenibile / Energie rinnovabili / Lotta agli sprechi alimentari / Storytelling / Partecipazione.

Tale progetto si ricollega al “filo verde” anzi alla “via verde” che le istituzioni stanno tracciando con “E-Way”, un piano di mobilità elettrica presentato e in parte inaugurato operativamente proprio la scorsa settimana presso l’Azienda dei Servizi di San Marino dai Segretari di Stato Augusto Michelotti (Turismo e Territorio), Marco Podeschi (Cultura e Istruzione) e Simone Celli (Finanze e Bilancio) e dal Presidente dell’AASS Federico Crescentini.

E chissà che non si arrivi a disegnare una San Marino modello di un turismo sostenibile, il segno virtuoso di uno stato sovrano portato come esempio dal resto del mondo.

“Dobbiamo crederci – dice Geminiani – e per una volta essere primi in un terreno dai risvolti etici come quello della sostenibilità, non sarebbe davvero male”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy