San Marino. I rappresentanti delle opposizioni nelle commissioni consiliari: impossibile lavorare

SAN MARINO. Partecipata conferenza stampa dei membri  delle opposizioni di alcune commissioni consiliari. Ha avuto luogo oggi pomeriggio,  convocata con una certa urgenza per denunciare la impossibilità di utilizzare al meglio le audizioni.  In particolare si è citato il caso dell’ordine degli avvocati e notai, che si era proposto  di trattare argomenti di grande importanza  per il settore della giustizia nella commissione consiliare ad hoc. I commissari non sono stati nemmeno informati di tale  opportunità. 

Sono intervenuti nella conferenza, che ha avuto luogo nella sede del Movimento Rete,  i rappresentanti del Partito Democratico Cristiano Sammarinese (Gian Carlo Venturini, Mariella Mularoni,  Stefano Canti), del Partito dei Socialisti e dei Democratici (Iro Belluzzi), del Partito Socialista (Denise Bronzetti), del Movimento Democratico San Marino Insieme (Federico Pedini Amati), del Movimento Rete (Elena Tonnini, Davide Forcellini).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy