Rimini. Sette ciclisti morti dall’inizio dell’anno. Quasi uno al mese

Il Resto del Carlino: La strage dei ciclisti: l’addio a Grossi da gennaio già sette morti / Un bilancio drammatico. Le vittime triplicate rispetto al 2016

RIMINI Con Gianluca Grossi, morto giovedì mattina, fanno già sette vittime. Da gennaio a oggi tante sono le persone morte in bicicletta sulle strade riminesi. Sette morti in meno di otto mesi. Nel 2017, secondo i dati (provvisori, in attesa della validazione Istat) elaborati dalla Regione, le vittime di incidenti stradali in bicicletta nel Riminese erano state 6, di cui 3 nel capoluogo. Nel 2016 il numero delle vittime si era fermato a 2 (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy