San Marino. Il calcio del Titano va a teatro: domani la presentazione della nuova stagione

SAN MARINO. 

[c.s.] Poco più di 24 ore e si aprirà il sipario sulla nuova stagione calcistica del Titano, che verrà presentata ufficialmente domani sera, presso il Teatro Titano, all’interno di una serata in cui ampio spazio sarà dedicato alle novità che da quest’anno caratterizzeranno le tre maggiori competizioni del nostro calcio.

Ad iniziare dall’inno composto dal maestro Marco Capicchioni, che verrà eseguito in apertura di cerimonia dalla Corale di San Marino, non prima però che gli ospiti abbiano gustato un aperitivo allestito all’ingresso del teatro. Il giornalista di San Marino RTV Palmiro Faetanini sarà il conduttore della serata ed al suo fianco, sul palco, si alterneranno illustri ospiti ed ambasciatori delle competizioni sammarinesi, oltre ai vertici della FSGC e ai CT di Nazionale maggiore e Under 21.

Il primo ospite sarà proprio il maestro Marco Capicchioni, il quale racconterà nel dettaglio genesi e particolari di quella collaborazione fra FSGC ed Istituto Musicale Sammarinese che ha condotto alla composizione del primo inno dedicato alle competizioni calcistiche del Titano.

Dopodichè il focus si sposterà sulla partnership fra la Federazione calcistica di San Marino ed un’altra eccellenza culturale del territorio, l’Università. Dal palco verranno illustrati i punti salienti di questa collaborazione, compreso il recente workshop orientato al rifacimento dell’identità visiva della FSGC, i cui progetti – sviluppati dagli studenti dell’Ateneo – si potranno visionare in chiusura di serata nel foyer del teatro.

Esaurito questo doppio momento dedicato alla sinergia fra cultura e pallone, sarà il calcio nella sua versione più tradizionale a prendersi la scena. Un video informativo dedicato al nuovo format della Coppa Titano introdurrà i sorteggi della più antica competizione del Titano, che verranno eseguiti dal Segretario Generale della FSGC Luigi Zafferani e da un volto storico – nonchè plurititolato – delle panchine sammarinesi: Sereno Uraldi. I due andranno a comporre il tabellone iniziale del torneo, che da quest’anno – stante la riforma profonda della formula – partirà direttamente dagli ottavi di finale, ad eccezione de La Fiorita (detentrice del titolo), che inizierà invece il proprio cammino dal turno successivo.

Un breve excursus sul sistema di gestione digitale per i club sammarinesi, da realizzarsi tramite la piattaforma I-Coach, farà da intermezzo fra la Coppa Titano ed il campionato, altro torneo che si presenterà ai blocchi di partenza della stagione 2018-2019 profondamente rinnovato rispetto all’edizione precedente. Anche in questo caso sarà un video esplicativo dedicato alle novità della competizione ad anticipare la fase di sorteggio. Le mani che estrarrano le palline dalle urne saranno quelle del Segretario Zafferani e quelle di un altro protagonista del calcio sammarinese del recente passato, Bryan Gasperoni, colonna del centrocampo della Nazionale. Tramite questa estrazione verrà allestito il quadro delle prime sette giornate – e dunque della prima fase – del torneo.

Congedati Gasperoni e Zafferani, verrà lanciato il video della Nations League, che farà da apripista all’ultimo tema della serata: le Nazionali. Il CT della Nazionale maggiore Franco Varrella e quello della Nazionale Under 21 Fabrizio Costantini parleranno degli imminenti impegni delle rispettive selezioni, prima che il Presidente della FSGC Marco Tura raggiunga il palco per il saluto finale.

Come detto, una volta terminato l’evento, gli ospiti avranno l’occasione di visionare i lavori relativi al workshop dell’UniRSM, ma anche quella di acquistare prodotti del merchandising della Nazionale ad un prezzo notevolmente scontato rispetto a quello normale di vendita. Inoltre, gli  acquirenti che supereranno i 20€ di spesa riceveranno in omaggio il biglietto per la prima partita casalinga della Nazionale in Nations League, quella dell’11 settembre contro il Lussemburgo.

L’aperitivo iniziale verrà servito a partire dalle ore 20:30, mentre la cerimonia vera e propria avrà inizio alle 21:15 e terminerà intorno alle 22:00. È previsto anche un rinfresco di congedo.

La serata sarà ad ingresso totalmente libero e aperta a tutta la cittadinanza. Vi aspettiamo numerosi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy