Rimini. Padre Gratien continua a celebrare messa. Da Il Sussidiario, Carmine Massimo Balsamo

RIMINI.  Carmine Massimo Balsamo su Il Sussidiario: Omicidio Guerrina PiscagliaPadre Graziano: “Sono innocente” / Ultime notizie: “avete prove che sia morta?”

C’è grande attesa per la sentenza della Cassazione sull’omicidio di Guerrina Piscaglia, con padre Graziano che è stato già condannato in primo e secondo grado rispettivamente a 25 e 27 anni di reclusione. Intervistato da Storie Italiane, ha commentato: “Io facevo il mio lavoro come prete, io non accuso nessuno: ci sono dei preti che non hanno tempo di ascoltare le persone. Era normale ricevere dei messaggi dalle donne: non avevo limiti, se devi amministrare un sacramento, devi essere pronto”. E sulla morte di Guerrina: “Voi dite che lei è morta, avete delle prove che lei è morte e su chi l’ha uccisa?”. Presente in studio anche Angeletti, avvocato di padre Graziano: “Mi occupo solo degli aspetti tecnici, mi occupo degli esiti e degli atti del processo. Le prove sono solo di materia indiziaria: ci sono stati due gradi di giudizio che ritengono Padre Graziano colpevole. Il Vaticano ha fatto gli accertamenti del caso, che hanno condotto al risultato che può dire messa e amministrare i sacramenti”. E aggiunge: “La Chiesa ha fatto le sue valutazioni e il percorso accertativo ha condotto a un risultato negativo”. (…)

Leggi: la finta telefonata del Papa;  lo sfogo di Padre Gratien.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy