Rimini. “Rapinavamo per fare la bella vita”. Accusati di tredici colpi

Coprriere Romagna: Coppia di rapinatori ragazzini: «Volevamo fare la bella vita» / I due, accomunati da lutti, sono assuntori di cocaina «Siamo disponibili a un percorso di disintossicazione»

RIMINI «Volevamo fare la bella vita: compare bei vestiti, divertirci nei locali alla moda, andare nei migliori ristoranti». E poi avevano un continuo bisogno di soldi per soddisfare un’altra esigenza: procurarsi la cocaina. È quanto ha raccontato al giudice il giovane accusato di tredici colpi, tra rapine, furti e “s paccate ” commesse tra Cattolica e Rimini in soli tre mesi, tra il 23 settembre 2017 e il 30 gennaio 2018. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy