Rimini. In fila per donare il midollo al piccolo Ale

Erika Nanni Corriere Romagna: La vita di Ale appesa a un filo Riminesi oggi all’Avis per donare / La sede locale dell’Associazione donatori di midollo spinale assediata dalle telefonate di chi vuole salvare il piccolo da una morte che senza un rapido trapianto sarebbe certa

RIMINI Permettere al piccolo Alessandro di vivere la sua vita. Una possibilità in più, una speranza cui aggrapparsi per non lasciare che una rarissima malattia genetica impedisca a un bambino di un anno e mezzo di percorrere il suo cammino. Alla ricerca di quella chance si sono messi anche i riminesi. Molti. Decine e decine di cittadini hannocomposto ilnumero dellasezione di Rimini di Admo Emilia Romagna, l’associazione regionale dei donatori del midollo osseo, spintidal desideriodi contribuire a trovare quella persona che potrà regalare un futuro a Alessandro Maria Montresor. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy