Rimini. Armati di bottiglie e coltelli seminano la paura in stazione

Il Resto del Carlino : Armati di bottiglie e coltelli seminano la paura in stazione / La Polizia arresta tre magrebini autori di una violenta rissa

RIMINI. VIOLENTA RISSA l’altra notte nel piazzale della Stazione ferroviaria, dove un gruppetto di extracomunitari ha seminato la paura in mezzo alla gente, affrontandosi con bottiglie rotte e dandosele di santa ragione. A evitare il peggio sono stati i poliziotti delle Volanti che hanno bloccato e infilato le manette a tre persone, due marocchini e un tunisino, tutti clandestini, mentre uno di loro gridava «ti sgozzo» all’indirizzo di uno degli agenti. Probabilmente l’avrebbe fatto, se non fossero riusciti a immobilizzarlo (…) 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy