Cattolica. Casa Cerri, mini abitazioni per donne e anziani

Luca Pizzagalli. Casa Cerri, mini abitazioni per donne e anzianiLa presidente Iacubino: «Vogliamo dare un aiuto alle persone in difficoltà».

UN NUOVO centro per giovani d anziani ma anche con mini appartamenti per donne con difficoltà familiari e/o vittime di violenza: il Comitato Macanno rilancia le proprie ambizioni sulla riqualificazione dell’ex-Casa Cerri. Un progetto importante dai molti significati socio-culturali, dunque, ma che necessita a questo punto di risorse significative a livello privato quantificabili su circa 800.000 euro. «L’ex-casa colonica – afferma Simonetta Iacubino, presidente del comitato Macanno (zona con oltre 4.000 residenti) – è il cuore del nostro quartiere e da sempre vorremmo riportarla al suo funzionamento con spazi interni ed esterni davvero importanti. Abbiamo predisposto un progetto che a piano terra potrebbe prevedere spazi polifunzionali per giovani ed anziani con funzionalità sociali ed aggregative con il recupero architettonico ed urbanistico di tutta l’area. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy