San Marino. Csu: “rapporti col governo, sarà confronto o scontro?”

Il sindacato boccia il reddito di cittadinanza e rilancia i problemi già denunciati con lo sciopero generale dall’evasione fiscale, al taglio degli stipendi Pa

Con la ripresa dell’attività politica la Csu torna a fare il sunto delle cose da fare e dei confronti da riaprire col Governo. E, immediata, parte la polemica.  Fra i punti in questione: “l’intenzione di adottare il reddito di cittadinanza, ribattezzato reddito di reinserimento” (…) Altro tema centrale è quello del contratto dei dipendenti pubblici: “Siamo disponibili a fare il contratto ma non sotto il ricatto di un Governo che ha già deciso un taglio della spesa per gli stipendi pari a 2.660mila euro”. (…)

Tratto da: L’Informazione di San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy