San Marino. Morsiani dispone i domiciliari per l’Ad del Cis Daniele Guidi

Antonio Fabbri: Morsiani dispone i domiciliari per l’Ad del Cis Daniele Guidi / L’ordinanza di custodia cautelare presso la propria abitazione eseguita martedì notte. Disposti anche sequestri di documenti, pc e telefonini

Indagine sul caso titoli, disposta la custodia cautelare ai domi­ciliari per l’Amministratore delegato della BancaCis, Daniele Guidi. La misura cautelare è stata spiccata dal Commissario della legge Simon Luca Morsia­ni. La notifica del provvedimento sarebbe avvenuta nella tarda serata di martedì. La notizia è iniziata a circolare nella matti­ nata di ieri. Il provvedimento eseguito alla vigilia del Consi­glio, poi, ha ovviamente mosso anche diverse considerazioni in Comma Comunicazioni. Oltre alla notifica dell’ordi­nanza che ha disposto la custodia cautelare ai domiciliari, a quanto si sa sono stati disposti anche al­tri sequestri di documentazione, cartacea e informatica e il cellu­lare dello stesso Guidi. Sequestri sarebbero stati disposti anche nei confronti di Marino Grandoni, che non risulterebbe tuttavia de­ stinatario di altri provvedimenti come si era invece vociferato in mattinata. (…)

Articolo tratto da L’informazione di San Marino

Leggi l’articolo integrale di Antonio Fabbri  pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy