Rimini. Gnassi attacca prefetta e questore «Questura, siamo stati traditi»

Gnassi attacca prefetta e questore «Questura, siamo stati traditi» / Nel mirino l’incontro “carbonaro ” con i sottosegretari della Lega, Molteni e Morrone Il sindaco: «Una gravità estrema. Si sono cancellati anni e anni di corrette relazioni».

Non va tanto per il sottile, il sindaco Andrea Gnassi. E questa volta la sua ira non si ferma alla Lega, ma chiama incausa direttamente la prefetta Alessandra Camporota e il questore Maurizio Improta. Come mai? Ilterreno (minato) di scontro è quello della nuova questura, tema affrontato giovedì mattinain PrefetturadalComitato per l’ordine e la sicurezza. Peccato che nel pomeriggio siano arrivati a sorpresa i sottosegretari della Lega, NicolaMolteni (interni) e Jacopo Morrone (giustizia), per parlare sempre di questura. Con l’aggiunta di una “visita” a quella che deve essere solo la sede temporanea. Apriti cielo. Gnassi usa parole mai dedicate a Prefetto e Questore: tradimento. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy