Cattolica. Carabiniere ferisce il ladro in fuga: la procura chiede l’archiviazione

Carabiniere ferisce il ladro in fuga: la procura chiede l’archiviazione / Spari durante un inseguimento a Cattolica: militare era indagato per eccesso colposo di legittima difesa

Sparò al ladro che, alla guida di un furgone rubato, aveva messo a repentaglio l’incolumità di almeno due passanti e speronato la vettura di servizio della pattuglia. Il pm Luigi Sgambati ha chiesto per il feritore, un carabiniere in servizio alla Tenenza di Cattolica, l’archiviazione dell’accusa di eccesso di legittima difesa. I fatti risalgono al giugno 2017. All’iniziale ipotesi accusatoria, a garanzia dello stesso militare indagato, si era arrivati sulla base di alcune contraddizioni emerse tra il racconto del carabiniere, difeso dall’avvocato Giovanni Marcolini, e quello del ladro, difeso dagli avvocati Ninfa Renzini e Tania Corrente (…)

Articolo tratto da Corriere di Romagna

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy