Rimini. Smog, ancora emergenza: scattano le limitazioni

Smog, ancora emergenza scattano le limitazioni / Il riscaldamento dovrà essere tenuto al massimo a 19 gradi nelle case e a 17 nelle attività produttive

Erika Nanni: Scattate le misure emergenziali del pianodell’aria: da oggifino a giovedì limitazioni per veicoli a motore e impianti di riscaldamento. A dire che a Rimini “non si respira”è Arpae, che negli ultimi tre giorni ha rilevato un continuativo sforamento del valore limite giornaliero di polveri sottili Pm10, tanto da imporre il ricorso alle misure di emergenza previste dal piano regionale per la riduzione dell’inquinamento atmosferico. Secondo il bollettino di Arpae, Riminiè infattiuna delleprovince che a partire da oggi dovrà ridurre drasticamente le emissioni e abbassare la temperatura di termosifoni e caloriferi. Di certo, però, Rimini è in buona compagnia: l’unica provincia dell’inte – ra area emiliano romagnola a essere esentata è quella di Forlì Cesena. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy