Vaccini, Rimini e Riccione puntano sulla linea dura

Vaccini, Rimini e Riccione puntano sulla linea dura

Da oggi nel capoluogo 28 bambini rischiano di restare fuori da asili nido e scuole materne comunali

Le amministrazioni di Rimini e Riccione varano la linea dura per i vaccini. E nel capoluogo 28 bambini rischiano di rimanere fuori da scuola. Palazzo Garampi non fa sconti di alcun tipo: «Niente più proroghe. I genitori che non hanno presentato alle scuole la certificazione originale sulle vaccinazioni dei figli, da oggivanno incontro alle sanzioni previste dalla legge Lorenzin» che prevedono multe salate per chi frequenta la scuola dell’obbligo (da 7 a 16 anni) fino all’es c lu si on e dai nidi e dalle scuole d’infanzia. Da questa mattina «chi non si presenterà a scuola con il certificato richiesto, non potrà entrare» fa sapere l’amministrazione. (…)

Tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy