ISS: “Morbillo, un caso isolato”

L’Ufficio Vaccinazioni dell’ISS riferisce sul caso di morbillo registrato nella Repubblica. “La giovane sammarinese che ha contratto il virus – precisa in una nota – ha sempre aderito a tutte le vaccinazioni raccomandate proposte prima di compiere dei viaggi”.

“La mancata vaccinazione al morbillo è da imputarsi – continua lòa nota – al fatto che al tempo non era contemplata ed è stata introdotta tra quelle obbligatorie in Repubblica solo con l’ultima revisione del calendario vaccinale e non risultava specifica per il paese di destinazione”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy