Condannati gli evasi dal carcere dei Cappuccini

Condannati gli evasi dal carcere dei Cappuccini

Un anno e tre mesi ciascuno Le difese avevano chiesto l’assoluzione “La detenzione era illegittima”

Era il 19 agosto dello scorso anno quando due detenuti del carcere dei Cappuccini, Achille Lia e Albano Ahmetovic, evasero dopo una colluttazione con un secondino e una milite di supporto. Ieri mattina le parole degli agenti aggrediti hanno ricostruito l’accaduto. “Mi trascinarono lungo le scale – ha raccontato il Vice Brigadiere della Gendarmeria in servizio quel giorno – diretti verso l’uscita (…)

Articolo tratto da L’Informazione 

Leggi l’articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy