Coppia aggredita e picchiata dal branco Diciottenne in ospedale con il naso rotto

Pestaggio avvenuto senza ragione da parte di una banda «Avevano catene e un coltello»

ANDREA ROSSINI Violenta aggressione a Cattolica ai danni di una coppia di adolescenti. È accaduto nei giorni scorsi, e i carabinieri della Tenenza di Cattolica sono al lavoro nel tentativo di identificare i membri del branco, sette o otto giovani attorno ai venti anni, che da qualche tempo si stanno segnalando in città per le loro intemperanze. «È la banda dei napoletani», li identifica qualcuno per indicare un gruppetto di persone che si muove in branco, anche nei locali della zona frequentati da giovanissimi, dando l’impressione di volere attaccare briga e spadroneggiare, dandosi delle arie e atteggiandosi a prepotenti «come se fossero in una puntata di Gomorra». Una specie di bulli, ammesso che le indicazioni dei testimoni siano giuste, che stavolta hanno passato il segno. (…)

Continua a leggere su Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy