Santarcangelo. Recuperato un capriolo in fuga

Sabato scorso gli agenti della Polizia provinciale di Rimini e della Polizia municipale dell’Unione Valmarecchia, coadiuvati da una guardia venatoria dell’associazione Raggruppamento Provinciale GGV, sono intervenuti per salvare un giovane capriolo.

Lo segnala la Provincia di Rimini, aggiungendo in una nota che l’animale, “in evidente stato di agitazione, è stato localizzato nel centro di Santarcangelo tra le abitazioni di via Alighieri e via Galilei”. Successivamente, prosegue il comunicato, “gli uomini della Polizia Locale hanno provveduto alla chiusura al traffico per garantire che le operazioni di recupero potessero avvenire in condizioni di sicurezza”.

Sempre dalla stessa nota si apprende che “dopo aver saltato diverse recinzioni passando da un’abitazione all’altra, con il pericolo che finisse sulla strada, gli uomini della Polizia Locale e i volontari sono riusciti a catturare il capriolo, che è stato trasportato e immediatamente liberato in area rurale sicura, dopo essersi accertati delle sue buone condizioni di salute”.

La Polizia Locale, riporta infine il comunicato della Provincia di Rimini, “ringrazia i residenti per la loro collaborazione che ha contribuito a garantire un veloce recupero senza danni per l’animale e senza inconvenienti per le persone e la sicurezza stradale”.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy