Baseball, San Marino torna a disputare una finale

San Marino Baseball riscopre l’ebbrezza di giocare una finale scudetto: dal 16 agosto sfiderà Bologna o Parma

È finale! San Marino torna a giocarsi l’ultimo atto del campionato italiano e lo fa grazie a una vittoria sudata e guadagnata in gara4 col Nettuno City. Come nelle altre sfide di questa serie, i Titani sono andati in vantaggio abbastanza presto nella partita, questa volta grazie a un super fuoricampo da tre punti di Mario Trinci. Poi i due punti nettunesi, ma anche il vantaggio che rimane tale e la chiusura con lo strike-out finale di Alessandro Maestri su Vinicio Sparagna. Nel 3-2 conclusivo il vincente è Mazzocchi, per Maestri c’è la salvezza. Dall’altra parte nello score il perdente è Nicola Garbella, che in ogni caso ha giocato un match eccellente (8 inning e 120 lanci). (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy