PS e PSD: “affermazioni che annebbiano il tribunale”

PS e PSD: “affermazioni che annebbiano il tribunale”

Le parole del Segretario Renzi “gettano pesanti ombre su tutti gli operatori della giustizia”

In un comunicato congiunto Partito Socialista e Partito dei Socialisti e dei Democratici prendono atto che “il Segretario alla Giustizia si sia dimostrato assolutamente inadeguato”. All’interno della stessa nota, Ps e Psd sostengono che “sono passati più di dieci giorni dal comunicato stampa del Consiglio Direttivo dell’ordine degli Avvocati sui problemi dell’amministrazione della giustizia ed in particolare sulle dichiarazioni del Segretario Nicola Renzi. Nonostante il Segretario alla Giustizia ci abbia abituato alle sue assenze ed a silenzi strategici – proseguono – abbiamo atteso in composto silenzio e speranzosi in una sua risposta alla missiva e invece nulla. Anzi abbiamo appreso dalla TV di Stato che presa probabilmente da altre questioni, non ha mai pubblicato la posizione del direttivo dell ordine degli avvocati, come fosse invece più importante mettere in evidenza la parte della giustizia contenuta nel programma economico 2019 che altro non è che il copia incolla di quello dell’anno precedente. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy