San Marino. Corso di topografia orientata al soccorso

In data 19-20 ottobre 2019, si è svolto a Faetano il corso TAS (Topografia Applicata al Soccorso) teorico -pratico per Unità Cinofile da Soccorso -, organizzato da noi col Patrocinio della Segreteria di Stato al Territorio Ambiente e Turismo ed il Patrocinio della Giunta di Castello di Faetano.

“Il corso – siega l’associazione Pompieri Senza Frontiere in un comunicato – finalizzato a formare volontari e Unità Cinofile che operano e soccorrono in ambienti boschivi e di difficile orientamento. La parte teorica ha affrontato tutte le tematiche di cartografia, orientamento, utilizzo del GPS nelle fasi di ricerca e soccorso, e le varie modalità per la ricerca delle persone disperse. Nella parte pratica, si sono messe in atto le nozioni teoriche apprese con simulazioni di ricerca utilizzando il GPS con caricata l’area di ricerca. Il corso era prevalentemente rivolto alle Unità Cinofile da Soccorso ma erano presenti anche volontari di Protezione Civile, delle Misericordie della Valle del Savio e logisti che assistono e seguono le unità cinofile nelle operazioni di ricerca. L’ampia adesione ha permesso di mettersi a confronto con le metodologie e tecniche di ricerca delle singole associazioni. Siamo orgogliosi del successo del corso, perché la formazione delle unità cinofile da soccorso e dei volontari in generale è fondamentale per operare in sicurezza su scenari complessi quali ricerche persone disperse nei boschi in ambienti ostili ove l’orientamento non è facile”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy