San Marino. Csu chiede l’aspettativa post-partum anche per i papà

Aspettativa post parto per i papà, la Csu rilancia l’impegno

Aspettativa post-partum anche per il papà per almeno 10 giorni. È l’impegno che la delegazione Csu ha preso qualche giorno fa all’Auditorium Donat Cattin di Roma durante la conferenza del sindacato europeo (Ces) dal titolo: “Strategie e buone pratiche sindacali per promuovere l’equilibrio tra vita professionale e vita privata”. Milena Frulli, segretaria Federazione Pubblico impiego Cdls, è intervenuta ai lavori facendo il punto sulle norme in vigore a San Marino, sottolineando che con la recente crisi di governo si è interrotto il confronto con il segretario di Stato alla Sanità finalizzato ad inserire nel quadro normativo sammarinese, così come raccomandato dalle direttive dell’Unione europea, l’aspettativa post-partum di 10 giorni anche per il papà. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy