San Marino. Muratori: “Libera aperta a tutti dopo le elezioni”

Michele Muratori: “Dopo il voto apertura a tutti, ma non incondizionata”

Un’apertura totale, sì, ma non incondizionata. È in questa prospettiva che Michele Muratori analizza la posizione espressa dalla sua lista, Libera, nei confronti delle altre forze politiche in vista del voto dell’8 dicembre. L’ex Capitano Reggente, oggi candidato, offre un’analisi a poche ore dalla consegna della dichiarazione in cui Libera ha indicato le liste e coalizioni con cui sarà disposta a negoziare dopo il voto in vista della formazione di un possibile governo. Ecco le parole dell’ex Reggente. (…)

Vi sentite in grado di trovare sinergie con tutti? “Questo lo scopriremo durante la campagna elettorale, quando le idee e i progetti verranno approfonditi. La nostra è un’apertura con riserva. Analizzeremo, studieremo, faremo valutazioni. Capiremo chi è compatibile con le nostre idee, i nostri progetti. E sogni, anche. La nostra lista ha orizzonti ambiziosi, basta leggere il programma di Libera. Per raggiungerli occorrerà lavorare sodo. Serviranno contributi positivi. Tanta energia”.

Delle linee di demarcazione emergeranno… “Certamente. Andranno fatte delle scelte, le compatibilità sui contenuti diventeranno più chiare. Nelle prossime settimane capiremo chi merita fiducia. L’importante sarà restare lucidi, non cadere nelle provocazioni, essere propositivi”. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy