San Marino. Emozionante l’evento di Repubblica futura

La testimonianza di Paola Mazzetti emoziona tutti all’incontro di Rf

La conferenza organizzata da Repubblica futura in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne è stato uno di quei momenti che lasciano il segno. Una platea emozionata e profondamente toccata dalla testimonianza di Paola Mazzetti, vittima della violenza delle stragi naziste e sopravvissuta al genocidio, insieme alla sorella Lorenza. Novantaquattro anni, il peso di molti dolori sulle spalle, eppure Paola Mazzetti ha saputo ripercorrere con estrema lucidità i ricordi di un’infanzia segnata da una delle più grandi ferita della storia dell’umanità. Quello che si è instaurato nella sala di Palazzo Graziani è stato un clima di forte coinvolgimento da parte del pubblico, in un silenzio carico di rispetto e commozione. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy