Verucchio (Rn). «Ponte chiuso, dipendenti a rischio»

«Ponte chiuso, dipendenti a rischio»

Sono soprattutto le attività commerciali, Conad compreso, di Poggio Torriana e Villa Verucchio a soffrire

Tutti i riflettori finora si sono puntati sulle realtà economiche e imprenditoriali di Poggio Torriana. La chiusura, prima parziale poi totale, dell’infrastruttura che collega i due versanti del Marecchia ha colpito duramente realtà come il forno e la ferramenta, oltre che creare disagi ai residenti. Ma se Poggio Torriana piange anche Villa Verucchio non ride. «Dal 20 dicembre ad oggi la perdita secca è intorno al 18 per cento». Il Superstore Conad all’interno del Centro Commerciale Valmarecchia ha immediatamente risentito il colpo (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy